Avengers Endgame, il finale più atteso di sempre

Non potevamo perdere l’episodio conclusivo degli Avengers, in questi giorni nelle sale cinematografiche con Avengers Endgame. Moda e Style vi racconta qualcosa di questa pellicola, senza spoiler, lo promettiamo!

I supereroi Marvel si riuniscono nella battaglia finale contro Thanos. Come ne usciranno? Di sicuro dovrete andare al cinema per scoprirlo…

Tra le pellicole più attese del 2019, incasso record dopo solo una settimana dalla sua uscita al cinema, ma soprattutto un finale che regala agli spettatori un misto di emozioni fortissime, per i fan della saga una speranza che questa non sia l’ultima battaglia, ma che in futuro la Marvel possa ripensare a farli tornare per tutti i loro fan…

Diretto da Anthony e Joe Russo e prodotto da Kevin Feige, Avengers: Endgame è il 22esimo e più atteso film in assoluto nella storia dell’Universo Cinematografico Marvel. Il cast vede il ritorno di Robert Downey Jr. (Tony Stark/Iron Man), Chris Evans (Steve Rogers/Captain America), Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk), Chris Hemsworth (Thor), Scarlett Johansson (Natasha Romanoff/Vedova Nera), Jeremy Renner (Clint Barton/Occhio di Falco), Brie Larson (Carol Danvers/Captain Marvel), Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man), Don Cheadle (Colonnello James Rhodes/War Machine), Karen Gillan (Nebula), Danai Gurira (Okoye), Gwyneth Paltrow (Pepper Potts), Jon Favreau (Happy Hogan), Benedict Wong (Wong) e Tessa Thompson (Valchiria). Josh Brolin vestirà ancora una volta i panni del famigerato antagonista, Thanos.

E’ difficile scrivere qualcosa che non sia banale o scontato, soprattutto a conclusione di un percorso, quello degli Avengers che a fatica fa alzare dalla poltrona del cinema chi ha potuto assistere agli eventi di questi fantastici supereroi. Ci sono tutti e arrivano tutti gradualmente, chi in vesti del tutto inedite come Thor e Hulk, chi, come Ant Man che torna dal mondo quantico con un piano un po’ bizzarro ma poi realizzabile per riportare in vita gli amici eliminati da Thanos.

Con non poche perplessità, timori e insicurezze tutti i supereroi partono in un viaggio del tempo per recuperare le Gemme dell’Infinito. Bruce Banner, l’unico in grado di sopportare le radiazioni emesse dalle Gemme quando utilizzate, indossa un nuovo Guanto e riporta tutti in vita, pur ferendosi gravemente a un braccio. Tuttavia, la Nebula del passato fa materializzare nel presente l’astronave di Thanos, che distrugge il quartier generale degli Avengers, portando inoltre con sé l’Ordine Nero e un enorme esercito. Tra le macerie Thor, armato di Mjolnir e Stormbreaker, affronta Thanos con Iron Man e Capitan America, che riesce anche a brandire Mjolnir. Barton, ripresosi, trova il Guanto e cerca di portarlo più lontano possibile, venendo però ostacolato dalla Nebula del futuro che elimina la sua clone. Ant-Man riemerge dalle macerie diventando Giant-Man, salvando War Machine, Hulk e Rocket.
Nel frattempo tutti gli eroi che si erano dissolti sono tornati in vita: Spider-Man, le truppe del Wakanda con Pantera Nera, Shuri, M’Baku e Okoye, gli stregoni del Kamar-Taj guidati da Wong, Bucky Barnes, Hope Van Dyne, Sam Wilson, Wanda e il resto dei Guardiani della Galassia giungono sul campo di battaglia, coordinati dal Dottor Strange. Si uniscono anche Capitan Marvel, Valchiria e Pepper Potts nelle vesti di Rescue. Nonostante la superiorità di Thanos, unendo le loro forze i Vendicatori riescono a rallentarlo, e quando il Titano riprende il Guanto dell’Infinito, Capitan Marvel gli impedisce di schioccare le dita.

La resa dei conti arriva, ma non saremo noi a svelarvi il finale. Sicuramente non resterete delusi, ma capirete che per una grande impresa a volte è necessario pagare un prezzo molto alto.