Blu Blu Blu rivisita il pesce in chiave contemporanea

Il pesce, portata prelibata e rinomata della tradizione italiana, si abbina a sapori insoliti e contemporanei. Tutto questo accade tuffandosi nel gusto di Blu Blu Blu Ristorante, a Milano.

Blu Blu Blu ristorante di pesceA due passi da Piazza Cinque Giornate, in Via Benvenuto Cellini 2, sorge  Blu Blu Blu, ristorante dove ha pranzato la Redazione di Moda e Style. Esperienza degna di nota.

Un menù insolito e accattivamente che prevede in sostanza portate a base di pesce che per la sua delicatezza, freschezza e sostanza è l’alimento principe dell’estate.

Il Ristorante Blu Blu Blu sicuramente ha fatto centro e si è guadagnato ai nostri occhi, ma soprattutto al nostro palato, lo scettro per come è in grado di proporre il pesce, grazie all’intervento divino dello chef pluripremiato Fabio Baldassarre, un Poseidone in chiave moderna, in grado di padroneggiare al meglio ciò che il mare nella ricchezza delle sue acque ci offre. Nel locale si gode di un’ampio respiro, le dimensioni degli spazi sono di una certa importanza, l’atmosfera è piacevole e raffinata, ci siamo calati, nella maniera dei palombari nelle profondità degli oceani, rimanendo a guardare affascinati e rilassati ciò che intorno a noi si stava svolgendo, spettatori passivi dolcemente viziati.

Ceviche di Salmone piccante

Ceviche di Salmone piccante

Per chi desidera godere di un’atmosfera pacata, resa ancor più amabile dal servizio al tavolo, magari per riprendersi dalla dura mattinata lavorativa e per affrontare positivamente il pomeriggio, Moda e Style consiglia di soffermarsi qui da Blu Blu Blu per il pranzo, usufruendo di un menù che è decisamente conveniente e interessante per ciò che viene proposto, partendo dall’antipasto a buffet, da un primo e un secondo a scelta, arrivando al dolce “della proposta del giorno”, il tutto accompagnato da acqua e caffè.

Un pasto sano, gustoso che non appesantisce e che sicuramente si fisserà nella vostra memoria e vi indurrà a consigliare caldamente questo locale agli amici, spingerà il vostro ritorno perchè, quando si mangia bene e si è accolti con estrema cordialità non c’è cosa che possa appagare di più.

Abbiamo parlato di accostamenti insoliti e moderni non per nulla, la Redazione di Moda e Style ha gradito moltissimo come entréé l’antipasto di ceviche di salmone piccante, non ci siamo imbattute con sapori forti e decisi anzi, la radice fresca di zenzero, le cui proprietà benefiche stanno spopolando alla grande nell’ultimo periodo, il peperoncino e il lime utilizzati per la marinatura non hanno intaccato assolutamente la delicatezza del salmone, l’hanno valorizzato rendendolo ancora più fresco e assolutamente perfetto per la stagione calda.

Amatriciana "Blu Blu Blu"

Amatriciana “Blu Blu Blu”

Anche la tradizione italiana non è stata stravolta,  la classica amatriciana dove la dadolata di pancetta è stata sostituita dai cubetti di tonno, la cui carne rossa rimanda non a caso alla ricetta tradizionale, ha mantenuto appieno tutto il suo gusto e, il pesto utilizzato come condimento a base di rucola e pomodorini freschi più il tocco finale dato dalla grattugiata di pecorino hanno legato magnificamente con il pesce.

La tavolozza dell’artista, degna di tale epiteto, ha chiuso sublimamente il nostro pranzo, un vero peccato rovinare questo tris di dolci, per portarli con forchetta e cucchiaio avidamente alle nostre bocche.

Davanti a noi, fedelissimi alla nostra tradizione, il tiramisù presentato in barattolo, nelle vesti di una conserva, magari una di quele fatte dalle mani amorevoli delle nostre nonne, una fetta di torta al cacao, dove il cioccolato con il suo lieve retrogusto amaro è finalmente l’ingrediente che primeggia e una panna cotta con top di fragole dalla consistenza e dolcezza perfette. Una poesia di sapori e di cose buone fatte con semplicità che ci  hanno immediatamente riportato al focolare domestico.

La tavolozza dell'artista

La tavolozza dell’artista

Il menù, tra l’altro, è divertente e fonte di conoscenza della fauna marina perchè si sviluppa in verticale, si parte da ciò che lo scoglio ci offre, come i mitili e i molluschi per scendere a profondità di una certa entità dimore di pesci magari a noi sconosciuti ma, dalle proprietà nutritive preziose  e dal sapore che sarà sicuramente in grado di sorprenderci e colpirci in un’esplosione di gusto.

Visitate il sito www.blublubluristorante.it ne rimarrete incuriositi, ma fate vostre le nostre parole e trasformatele nella vostra esperienza. Non potrete che replicarla e replicarla, perchè tante sono le pietanze da sperimentare e in grado di emozionarvi. Vi piace, crudo, grigliato o cotto? Il problema non si pone… Verrete tutti accontentati!