Gianni Morandi torna con il disco d’amore d’autore

Lo avevamo lasciato reduce dai successi del progetto musicale Capitani Coraggiosi con Claudio Baglioni e la recente fiction L’Isola di Pietro, di cui si annuncia la seconda serie. Dal 18 novembre lo ritroviamo con d’amore d’autore, nuovo album a etichetta Sony Music Italia. Gianni Morandi, l’eterno ragazzo di Monghidoro, amante della vita e dell’amore, torna al suo pubblico con un disco davvero interessante, i cui testi sono firmati da alcuni dei cantautori italiani più apprezzati del momento. Moda e Style vi racconta d’amore d’autore, dopo un piacevole incontro stampa con l’artista bolognese.

Smettere io? Non ci penso neanche! Alla domanda di un giornalista se stesse pensando di ritirarsi dalle scene dopo questo album, la risposta di Gianni Morandi non si è fatta attendere. Dopo un momento di commozione per la scomparsa di Luis Bacalov, figura professionale importante per Morandi, ma altrettanto importante per il panorama musicale internazionale, il Teatro Gerolamo di Milano è stato animato dalla presentazione di d’amore d’autore, che lo stesso Gianni Morandi ha voluto condurre in prima persona attraverso l’ascolto di tracce dei brani, raccontandone anedotti e peculiarità.

9 brani per un disco emozionante. Consigliato per gli eterni romantici, soprattutto. L’Amore, infatti, ancora una volta è il protagonista assoluto di quest’ultima fatica musicale “morandiana”. L’Amore visto, vissuto e interpretato in varie forme. Ogni autore ha voluto lasciare la sua impronta, tanto da riconoscerne lo stile in ciascuna canzone. 

Iniziamo proprio dal primo singolo Dobbiamo fare luce, scritta da Luciano Ligabue, in rotazione radiofonica in queste settimane. Il racconto di un rapporto che deve evolversi in una relazione, con la promessa da parte di entrambi di provarci, anche se forse non sono ancora pronti.

Gianni Morandi e Andrea Rosi

Ancora amore con Una vita che ti sogno, scritta da Tommaso Paradiso dei The Giornalisti, Che meraviglia che sei di Giuliano Sangiorgi dei Negramaro e Lettera, tra le preferite di Moda e Style, di cui Paolo Simoni è autore. Degna di nota per testi e musica anche Mediterraneo, scritta dalla Giudice di X Factor Levante, che la stessa signora Anna Morandi, presente alla conferenza stampa, ha mostrato di apprezzare, cantandola a pieno petto.

Dischi e vendite a parte, Morandi ha dichiarato di non vedere l’ora di tornare live per il suo pubblico. 4000 i concerti da lui tenuti da inizio carriera, di cui 400 all’estero. Auguriamo a Gianni Morandi di continuare ad emozionarci per molti e molti anni ancora! Intanto queste le date del tour d’amore d’autore: 2 marzo Genova, 3 marzo Torino, 5 marzo Firenze, 10 marzo Roma, 12 marzo Eboli (SA), 15 marzo Reggio Calabria, 17 marzo Acireale (CT), 19 marzo Bari, 21 marzo Ancona, 22 marzo Padova, 24 marzo Bologna, 28 marzo Milano.