Il Centro di Arese invaso dai dinosauri. Gli appuntamenti da non perdere!

Il Centro di Arese è popolato da qualche giorno da affascinanti dinosauri, in occasione di una mostra gratuita aperta a tutti!

Ancora una volta il distretto dedito allo shopping si fa promotore di una mostra culturale e diversi appuntamenti pensati per il pubblico dei più piccoli.

Moda e Style c’era. Abbiamo presenziato alla conferenza stampa che si è tenuta presso Il Centro di Arese, regno incontrastato dello shopping e di molte iniziative volte a promuovere la cultura e la conoscenza.

Questa volta, fino al 1° maggio, irresistibili dinosauri animati e ruggenti, diventano i protagonisti de Il Centro di Arese, in un’affascinante viaggio nella storia, ancor prima che l’uomo potesse fare la sua comparsa sulla Terra, nella mostra gratuita Dinosaur Invasion.

Un percorso a ritroso nel tempo avvolto in parte nel mistero, perchè le informazioni su questi esseri dalle dimensioni imponenti, veloci e capaci predatori, dotati delle più curiose armi di difesa, sono state recuperate solamente attraverso i loro resti, per ciò che è riuscito a giungere a noi.

Il Centro Dinosaur Invasion Alessandro Cecchi Paone

La scienza, più precisamente la paleontologia, ha fatto passi da giganti nel svelare le motivazioni relative alla scomparsa dei dinosauri, alcune delle loro caratteristiche fisiche o abitudini di vita. Un portavoce d’eccezione, un grande divulgatore scientifico come Alessandro Cecchi Paone ci ha letteralmente travolte con entusiasmo, insieme alle due classi di bimbi di una scuola elementare dell’hinterland milanese presenti a Il Centro. I suoi modi gentili, la sua straordinaria capacità di mantenere alta l’attenzione, la passione per il suo lavoro, e di chi sa di avere una missione da compiere se non da tentare perlomeno, come quella di diffondere la cultura, sono stati fattori capaci di muovere il nostro ascolto, in una condizione cognitiva profonda.

A fine conferenza stampa Moda e Style ha avuto modo di chiacchierare con Alessandro Cecchi Paone che ci ha svelato di esser rimasto colpito già allora, vent’anni fa, dal target degli spettatori raggiunti dalla sua trasmissione, La Macchina del Tempo, quando per primo portò in televisione i dinosauri. Si pensava di attirare gli adolescenti, ma lo share rivelò quanto i dinosauri avessero attratto i bambini.

Tanto amore sviscerato da parte dei bambini per i dinosauri, che a volte, anzi spesso ritornano, secondo Alessandro Cecchi Paone, va ricercato nella loro psicologia: nonostante le dimensioni spesso importanti, la paura è un sentimento che i dinosauri non incute nei bambini, consapevoli che sono estinti. I piccoli mattacchioni hanno dimostrato in fase di presentazione della mostra, di essere ampiamente preparati sulle cause che ne hanno provocato la scomparsa, con una percezione realistica, di primo approccio scientifico,  ma anche con varianti meravigliose legate al mondo della fantasia e a una visione personale, che hanno scatenato sorrisi e trasmesso tenerezza.

Il Centro Dinosaur Invasion Alessandro Cecchi Paone
Il Centro di Arese, ha fatto centro ancora una volta con  la mostra Dinosaur Invasion. Il percorso guidato prosegue con quattro imperdibili appuntamenti, visite guidate gratuite che si svolgono il 16, 18, 23 e 30 aprile suddivise in due turni, 16 e 16.30. Per partecipare non è necessario prenotare, basta presentarsi presso l’area eventi del Mall al primo piano. Ruggero Cioffi, docente, divulgatore scientifico, artista poliedrico, accompagna i bambini attraverso la conoscenza dei giganteschi preistorici dominatori della Terra, 15 esemplari di dinosauri a grandezza naturale, ricostruiti fedelmente da un team di paleontologi, attenti anche alla riproduzione dei loro movimenti in natura.

Ricordiamo ai lettori di Moda e Style che fino al 1° maggio, collegandosi al sito www.centroilcentro.it, tramite uno specifico QRCode presente nelle didascalie legate a ciascun dinosauro esposto è possibile seguire l’esposizione attraverso il video-racconto di Alessandro Cecchi Paone.

La nostra Redazione è lieta di essere sempre al fianco de Il Centro di Arese, con la promozione attraverso i suoi mezzi, delle sue interessantissime iniziative. Siamo sicure che i nostri lettori sapranno coglierle al volo, sopratutto quando si tratta di coinvolgere i bambini e renderli felici. Chissà se tra qualcuno di loro non si nasconda il dna del nuovo divulgatore scientifico…

Moda e Style è rimasta colpita dalla presenza degli enormi dinosauri all’interno de Il Centro, ancor di più, dagli spazi, che già conosciamo, che li hanno accolti. Un Mall frutto della capacità dell’intelletto umano, del nostro arrivo sulla Terra, e della nostra permanenza in un processo evolutivo che attraverso le numerose scoperte nei più disparati campi, non vede una fine e i primi bagliori della vita animale, in cui l’istinto primordiale dettato dalla sopravvivenza rappresentava la causa dell’esistere, un confronto che ben ci mette nella posizione di guardare dall’alto queste creature, grazie al progresso e alla tecnologia, in un ambiente come quello de Il Centro in questo caso, che sovrasta con i suoi spazi ad ampio respiro, quelli occupati dai dinosauri.

Il nostro esistere va oltre alla sopravvivenza, è volto al miglioramento delle nostre condizioni di vita, a sentire tutto ciò che invade anima e cuore. Moda e Style vi saluta e vi dà appuntamento alla prossima news!