Italian Doll Convention: tutti pazzi per le bambole

Un evento all’insegna di lustrini e paillets, dove le protagoniste assolute sono state le bambole. Guest star la mitica e elegantissima Barbie.
Appassionati creatori e collezionisti di fashion dolls si sono ritrovati lo scorso week end (28 e 29 maggio) a Milano alla prima edizione dell’Italian Doll Convention.

Tema della convention milanese è stato il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, che ha accompagnato la due giorni di kermesse. Evento clou è stata la serata del 28 maggio, dove c’eravamo anche noi di ModaeStyle. Per la prima volta uomini e donne provenienti da tutta Italia, Europa e dagli Stati Uniti  hanno potuto vestire i panni della loro coppia preferita, riscotruendo in ogni dettaglio in versione reale gli abiti di Barbie e Ken, sfilando come veri e propri modelli in una serata tutta speciale.

I protagonisti della sfilata d’eccezione
La collezionistae e organizzatrice di eventi
Marinella Brighi ha sfilato come Barbie Silkstone The Artist; Elide Beeier, appassionata di Barbie, ha calcato la passerella come Barbie Loves Elvis! Antonio Russo, medico e cultore della mitica bambola, ha festeggiato il giro di boa dei 50 anni insieme a Ken, nella divisa da Ken United Airlines Pilot sulle note di “Fly with me“.
Quel che ci è piaciuto di questo evento è stato, oltre alla celebrazione di un mito intramontabile tra giovani e meno giovani, l’autentico spirito di divertimento, ironia e un po’ ingenuo con cui dei coraggiosi amatori hanno potuto e voluto celebrare un passione senza fine.
Agli organizzatori di Italian Doll Convention un sincero grazie per questo invito e un arrivederci al prossimo anno!