Messere Milano: il concetto, lo stile del salottino lombardo

Un viaggio che incanta i sensi e lascia un ricordo indelebile. Ora tocca a voi scoprire Messere Milano nelle sue peculiarità. La lettura continua!

IL MESSERE HOSTE

Messere Milano è suddiviso in due zone: lo spazio dell’hoste dedicato alla cucina e convivialità e l’atelier dove l’ospite può entrare in stretto contatto con lo stile Messere Milano.  Le proposte culinarie sono studiate ad hoc con cuochi esperti del territorio lombardo-milanese, che puntano all’utilizzo di ingredienti di primissima qualità, e al rispetto della tradizione. Il percorso di degustazione è essenziale, diversificato tra pranzo e cena, e segue la stagionalità nella scelta delle materie prime. I sempre Messere costituiscono ciò che è irrinunciabile, imprescindibile dal territorio, la sua identità: il risotto, la gallina, il brodo i salumi di cascina.

Messere Milano
Lo chef Robert Lombardo, opera in cucina con l’intento di esaltare gli ingredienti del territorio. Il pranzo del Messere viene proposto, in modo da offrire un’esperienza gustosa, ma nello stesso tempo in linea con le esigenze di una metropoli in continuo fermento come Milano: il menù si concentra su piatti unici accompagnati da un calice di vino, tra cui fiocchi di vitello tonnato, melagrano e agretto, oppure il “Pasto della via del sale”, composto da riso al salto, focaccia, burro speziato e acciughe, sulla memoria delle rotte che un tempo collegavano la Pianura Padana con il Mar Ligure, che favorivano non solo il commercio del sale ma anche di altri alimenti.

Stesso splendido ambiente, ma scenario differente per la cena che racconta il desco autentico del Messere e la tradizione contadina, in tempi più allungati e più amabili proprio perchè non si bada all’orologio, che scandisce il passare del tempo nel corso della giornata, ma che può smorzarsi nelle ore che ci  separano dal riposo, quando al calar del sole ci meritiamo di vivere noi stessi,  la famiglia e gli amici, lontani dai problemi e gli affanni della routine.

La cena si veste di pietanze ricche e dal sapore unico, pieno, non mancano piatti a base di grano saraceno,  patate e bitto, slinzega, acciughe, tartufo nero, persico, polenta, maialino. Un focus a parte è riservato ai risotti mantecati rigorosamente con midollo e burro, alla Cazoeuola (non rivisitata), ai mondeghili e alle carni bianche tipiche degli animali da cortile come gallina e coniglio.

L’aperitivo del Messere contempla momenti di piacevole degustazione in un’atmosfera di assoluto relax nelle stanze del Messere, quando i sapori apparentemente perduti riaffiorano: una selezione di dolci fatti in casa, nel perfetto stile delle nostre mamme e la Cantina del Messere con una selezione di vini lombardi e di altre regioni.

IL MESSERE  LIVING

La zona Living è fatta di madie, poltroncine, sofà, divani, complementi, contenitori, tessuti, capi di abbigliamento, piccoli accessori, vasi, specchi e libri antichi, per poi passare nella zona notte e bagno, il tutto studiato nei minimi dettagli perchè questi spazi potessero diventare una sorta di preziosa suite, nel cuore più “in” di Milano.

Per questo concept sono stati utilizzati materiali e texture, luci e decorazioni che rispecchiano perfettamente la filosofia del Messere. Protagonisti dell’oggettistica e della decorazioni sono i legni, la ceramica,  i tessuti e tutti gli altri elementi che fanno parte della collezione privata del Messere.

Messere Milano

Le nuances scelte richiamano le sfumature della sabbia: i grigi e l’ecrù delle tende in lino grezzo creano un seducente contrasto con  il velluto delle poltroncine e dei divani, in armonia con i plaid, le coperte per i letti e i capi di abbigliamento.

Nel living è possibile consumare, un caffè o un aperitivo e acquistare una o più proposte della collezione, che si amplia con gli articoli dedicati alla persona, con la linea del Messere Viaggiatore: borse da viaggio,  piccole trousse, sacchetti per riporre la biancheria o le scarpe.

Il nostro articolo termina qui, nel ricordo di una mattinata vissuta piacevolmente presso Messere Milano, dove ci concesse momenti di beatitudine tra cibo e ambienti suggestivi. Vi salutiamo senza dimenticare di consigliarvi caldamente una visita da Messere Milano, perché se le parole possono essere uno stimolo, è l’esperienza quella che conta e che resta. Moda e Style, vi saluta e vi aspetta numerosi alla prossima news!

Pages 1 2