myboshi, il berretto fai da te made in Germany

Kit MyBoshi 4A volte la noia porta idee geniali e ri-creative. È quello che è successo a Thomas e Felix, due giovani snowboardisti durante un meeting per istruttori di sci in Giappone, che cercavano un passatempo per trascorrere le serate. Una collega spagnola fa scoprire la tecnica dell’uncinetto e lancia una sfida, iniziata per scherzo, che consisteva nel creare con le proprie mani il proprio berretto.

Da un gioco per passare il tempo è nata una tendenza. Oggi il berretto myboshi impazza tra giovani, sportivi persone di tutte le età. Fare la maglia” non è più solo cosa da nonne, è un modo sempre attuale di scaricare lo stress, dar sfogo alla propria creatività e abilità e sentirsi parte di una community. Colorato o in tinta unita, con o senza pompon, con visiera o con le trecce, ognuno può creare in sole 3 ore il proprio, unico boshi (berretto, in giapponese), un accessorio a cui non poter più rinunciare.

Thomas e Felix sono diventati un vero caso… Intervistati ovunque, invitati ad eventi, seguiti da oltre 25.000 fan su FB e da centinaia di neofiti dell’uncinetto che da ogni paese inviano orgogliosi le immagini delle loro creazioni. myboshi  non è solo un berretto ma un simbolo di vita, senza barriere e stereotipi, tanto da conquistare anche il pubblico maschile. Il successo del brand nasce in Germania per arrivare poi in Francia, Regno Unito, Austria e Svizzera ma anche in Australia, USA e Cile.DSC_0279

Da ottobre myboshi sarà anche in Italia, grazie a DMC, azienda francese di filati con oltre 250 anni di storia. Sarà distribuito in oltre 1.000 mercerie e negozi di hobbistica 36 varianti di colore tra giallo, arancio, rosso, blu, bianco, nero, nonché una gamma di colori neon.

Fare un myboshi è un gioco da ragazzi, bastano i punti base come quello a catenella e la mezza maglia alta e i seguenti ingredienti: 3 gomitoli di lana myboshi, 1 uncinetto n.6, le istruzioni myboshi (in due versioni: mini-libro 3 creazioni/libro 15 creazioni), 3 ore di tempo e… libero sfogo di creatività!