Nasce la piattaforma contro le molestie nel mondo della moda

Se ne parla. O se ne parla poco. Ma qualcuno ha alzato la voce e si è fatto promotore di un’azione concreta volta a combattere questo triste fenomeno. A pochi giorni dalla conclusione della Milano Fashion Week, Moda e Style torna a parlare del sistema moda sotto un altro aspetto: le molestie sessuali. Intendiamo parlarne però in modo costruttivo presentandovi la nascita di Humans of Fashion Foundation, ONG fondata dalla modella Kristina Romanova e dall’avvocatessa Antoniette Costa.

Kristina RomanovaHumans of Fashion Foundation Ph Tristan Fewings/Getty Images

Le due fondatrici visibilmente emozionate hanno presentato questo progetto solo pochi giorni fa, con un ambizioso obiettivo: fornire una rete di supporto concreta a chi subisce abusi e molestie sessuali nell’industria della moda. Modelle, modelli, truccatori, parrucchieri e fotografi: figure della moda che possono trovarsi in difficoltà nel loro lavoro e non hanno un punto riferimento per chiedere consigli o aiuto.

La Fondazione si propone di creare una piattaforma che metta in contatto questi professionisti con una rete di legali e psicologi che forniranno gratuitamente supporto e consulenza in un percorso dedicato gratuito. Humans of Fashion Foundation inizia così il suo percorso assistenziale e tutelativo per rendere più sicuro il settore e incoraggiare il sostegno tra i veterani della moda e la nuova generazione di professionisti.

Antoniette Costa e Kristina RomanovaPh Stefania M. D’Alessandro/Getty Images

Lanciando un’applicazione facilmente utilizzabile tramite smartphone e volta a offrire consigli in tempo reale, Humans of Fashion Foundation propone un approccio rivoluzionario per riuscire a trattare e possibilmente prevenire, le molestie sessuali e gli abusi nell’industria della moda, creando una piattaforma di discussione utile a tutti. Il primo mercato dove la piattaforma sarà attiva da marzo 2018, è quello USA, subito dopo toccherà all’Italia.

L’organizzazione no profit Humans of Fashion Foundation è stata presentata a inizio febbraio per la prima volta a New York presso il Cipriani Broadway e come seconda tappa ha scelto Milano in piena Fashion Week per raccontare al mondo moda questo ambizioso e solidale progetto. Tra i tanti ospiti che hanno animato l’evento organizzato da Silvia Vietri presso la palazzina Appiani lo scorso 22 febbraio erano presenti: le top model Bali Lawal e Anastassia Khozissova, Alex Belli e la fidanzata Mila Suarez, Mirko Gancitano e tanti altri. Anche il Presidente di Camera della Moda Carlo Capasa ha preso parte all’evento per sottolineare la vicinanza dell’Istituzione Moda Italiana alla Fondazione Humans of Fashion.

Da parte di Moda e Style un caloroso benvenuto a Humans of Fashion Foundation nella speranza che possa contrastare con azioni efficaci il fenomeno delle molestie sessuale nel settore moda.