Sandro Giordano Remmidemmi_IN INTERIORS (Style with no regret)

Sostenere l’arte in ogni sua forma è senza dubbio una delle mission di Moda e Style. A tal proposito la nostra redazione ha il piacere di annunciare per oggi, 24 September 2017, l’anteprima mondiale del nuovo progetto di Sandro Giordano Remmidemmi. _IN INTERIORS (Style with no regret).

Per tutti coloro che ancora non conoscono questo artista contemporaneo, maestro della fotografia che ha concentrato il proprio lavoro su un geniale progetto fotografico di cadute, _IN EXTREMIS ( bodies with no regret), rimandiamo allintervista pubblicata da Moda e Style .

Ma concentriamoci ora su _IN INTERIORS (Style with no regret). Basato sull’originale concept di Remmidemmi, sviluppa un interessante focus sulle cadute di dieci donne, dunque dieci fotografie, che raccontano l’attaccamento patologico verso i preziosi mobili che esse possiedono. Attraverso l’obbiettivo Sandro esautora con il suo occhio unico, dissacrante e a tratti surrealista, il rapporto di queste donne dell’alta borghesia con i mobili, protagonisti attivi delle immagini e lo fa in collaborazione nientemeno che con Gate 5 Gallery in Monte Carlo, specializzata in interior design italiano degli anni ’50 ’60 e ’70. I designer scelti per il progetto rispondono al nome di Gabriella Crespi, Gio Ponti, Ettore Sottsass, Max Ingrand, Fontana Arte e Gino Sarfatti, le loro opere sono al centro della caduta ancorché morale delle protagoniste umane, le quali indossano naturalmente capi d’alta moda passando da McQueen a Van Noten, Iosselliani, Vuitton, Miu Miu e Jacobs mixati sapientemente a pezzi vintage.

Per dieci settimane a partire da oggi, sulla pagina instagram di Sandro Giordano Remmidemmi ,potrete seguire e ammirare il nuovo progetto fotografico; a questa anteprima seguirà entro la fine del 2017 un’esposizione alla Gate 5 gallery di Monte Carlo .

Sul finire dell’intervista precedente abbiamo strappato una dichiarazione a Sandro, il quale ci raccontava: “Il mio sogno è che le foto ti costringano ad interpretarle, poi magari possono anche non piacerti, ma di sicuro non puoi fare a meno di osservarle. Questo è il mio desiderio più grande, che dopo un primo impatto positivo o negativo che sia, possa nascere nello spettatore anche una sola piccola riflessione sulla nostra condizione umana.Per quanto concerne la redazione di Moda e Style, non vi è similare o migliore offerta di uno specchio che inviti a riflettere sull’umana condizione quanto il lavoro di Sandro Giordano Remmidemmi.

A nostro avviso, quanto ammirato nel precedente progetto, è esaltato dalla nuova collaborazione e dalla scelta stilistica ad esso accompagnata. Ci auguriamo di assistere ad una prossima ascesa di questo artista, che ha tracciato la propria cifra stilistica in maniera indelebile, anche tra le pagine di Moda e Style. Alla prossima caduta!

 

_IN EXTREMIS ( bodies with no regret) The’ Audizione