Il Coppolino apre le sue porte a Il Balzo Onlus

by Monica Renna

Il Coppolino corre ancora in aiuto dei bambini meno fortunati e ospita dal 29 ottobre Il Balzo Onlus.

Il Coppolino è un progetto Aldo Coppola dedicato alla bellezza e alla cura dei più piccoli che ha l’obiettivo di raccogliere fondi a sostegno di Onlus che lavorano con e per i bambini in Italia e nel mondo.

Grazie a Il Coppolino, i genitori possono far accudire il proprio bambino da un’operatrice no profit, potendo così godere in relax i servizi offerti dall’atelier.

Tablet ad ogni postazione danno la possibilità ai genitori di conoscere meglio la Onlus che collabora al
progetto e seguire live il proprio bambino all’interno del Coppolino, lo spazio dedicato alla cura
dei più piccoli, con l’obiettivo di diventare un veicolo di informazione in favore di chi si impegna a portare amore e speranza nel mondo.

Dal 29 ottobre, per tre mesi, Aldo Coppola collabora con Il Balzo Onlus, associazione che si occupa della tutela dei bambini con disabilità cognitiva, autismo o sindrome di down dai 3 ai 12 anni di età.

Il Balzabimbi è il centro educativo de Il Balzo Onlus un luogo dove i bambini tutti giorni dopo la scuola
scoprono sé stessi e il mondo. Ogni bambino segue un percorso personalizzato costruito da educatori professionali in accordo con le famiglie e i servizi sociosanitari, volto a rafforzare le capacità cognitive, comunicative e relazionali dei piccoli.

Al Balzabimbi i bambini imparano a parlare, relazionarsi con gli altri, chiedere aiuto, conoscere ed esprimere
i propri desideri, attraversare la strada, vestirsi da soli, prendersi cura di sé. Gesti semplici e fondamentali
che sono alla base di una vita adulta piena e autonoma.

L’obiettivo del Balzo è creare le condizioni affinché una vera inclusione delle persone con disabilità
nella società sia possibile.

Al Balzabimbi i bambini apprendono attraverso metodi educativi specifici e attraverso il gioco con gli altri: si
alternano i laboratori di motricità fine, ortoterapia, ABA, arteterapia, interazione sociale, cucina, grafismo.

L’impegno del Balzo non si esaurisce all’interno del Balzabimbi: gli educatori infatti affiancano i bambini
anche a scuola e a domicilio, laddove richiesto dalle famiglie.

All’interno del Coppolino è invece offerto il servizio di Baby Sitting svolto da volontarie che lavorano per Il Balzo Onlus, che lottano quotidianamente per i bambini meno fortunati.

Parte del ricavato delle vendite dei prodotti marchiati Coppolino e dei servizi dedicati ai bambini verrà devoluto a favore dell’associazione.

Il marchio del “Coppolino” è simbolo di un progetto che, come un palloncino, regala gioia da subito, non
usa la forza per conquistare o portare allegria, ma offre colore attraverso una passeggiata in sua compagnia e anche chi sta seduto può beneficiare della sua presenza, leggera e silenziosa, ma che riempie il cuore. E Aldo Coppola con questo nuovo grande passo punta a riempirne più possibile.

Related Posts

Leave a Comment