Omnia Profumi, essenza e passione luxury

by Monica Renna

La storia di Omnia Profumi e dei suoi prodotti nasce dalla combinazione di passione ed esperienza nel campo della gioielleria e della gemmologia, in cui la famiglia Tagliacarne opera da molti anni. Moda e Style vi svela tre tra le migliori referenze.

Fabrizio Tagliacarne, creatore di gioielli unici, ha fondato Omnia Profumi nel 2009. La sua passione per le essenze gli hanno permesso di avviare una nuova esperienza e un nuovo percorso creativo. Lui è il naso e creatore di tutti i profumi delle Collezioni.

Ogni profumo racconta un momento, un frammento della vita di Fabrizio e ogni profumo è abbinato ad una pietra o ad un metallo creando così una Collezione Gioiello ricca di essenze pregiate e naturali.

Le Pietre e i Metalli che lo hanno ispirato nella lavorazione dei suoi gioielli, gli hanno permesso di creare dei profumi. Nasce così la gamma Pietre Bianche White Stones come White Madera, che con la nota di Anice dona alla classica sua fragranza Madera una nota più fresca ed estiva, molto apprezzata dalla clientela.

Nascono così in Omnia, pezzi unici e preziosi, capaci di trasmettere una raffinatezza immediata e palpabile.
Omnia nasce con la Collezione “Stones”, seguita da “Metals” e dalle ”White Stones”.

Il Best Seller di Omnia è Madera, una delle prime fragranze create, Gourmand per eccellenza. Le Vaniglie Omnia sono piene, tonde, avvolgenti e persistenti e sono all’interno di molti dei profumi delle varie collezioni. Per questo motivo Omnia le ha inserite all’interno di una Collezione di Vaniglie per dare risalto a questa categoria di essenze ricercate.

MADERA Eau de Parfum
Collezione Stones delle storiche Fragranze Gioiello di Omnia

Madera è anche parte della VANILLA COLLECTION – Collezione Vaniglie di Omnia, nonché il Best Seller di Omnia, una fragranza Gourmand per eccellenza.
Amato da donne e uomini, grazie alla dolcezza del caramello e delle vaniglie.

Il nome di questa fragranza è abbinato al caramello in quanto il colore della pietra Madera è il caramello e da questo nasce la piramide olfattiva che Fabrizio Tagliacarne ha studiato per questo “squisito” eau de Parfum.
Madera ha come nota principale il caramello, con la sua personalità decadente e inebriante, calda ed avvolgente.

La sontuosità del caramello è resa ancor più appetitosa dall’incontro con baccelli di vaniglia e cocco cremoso, mentre
fiori di pesco, muschio bianco e fiori di campo sdrammatizzano e alleggeriscono un profumo diventato un must per i gourmet e gli amanti delle fragranze golose.

Piramide olfattiva:
Note di testa: baccello vaniglia, caramello, vaniglia Madagascar
Note di corpo: vaniglia, fiori di pesca, fiori di campo
Note di fondo: fiore di tabacco, noce di cocco, muschio bianco

WHITE DIAMANTE Eau de Parfum
Collezione White Stones delle storiche Fragranze Gioiello di Omnia.

White Diamante nasce prima di Diamante, l’una non è riconducibile all’altra, come per Ambra e White Ambra e Madera e White Madera.
Questa fragranza nasce con l’intenzione di inserire nella Collezione Omnia una fragranza fiorita, persistente e sensuale.
White Diamante è una fragranza grintosa, dolce/amara che piace a uomini e donne.

Una fragranza che avvolge tra le note floreali dell’iris, scende sulle note aromatiche di caffè, vaniglia e cioccolato, per chiudersi con eleganza e rotondità delle vaniglie, dei muschi, dei legni e dell’ambra, percependo così la ricchezza delle sue essenze sulla pelle.
Un ricco ed inconsueto rincorrersi di note pregiate, che fanno di questo eau de parfum una fragranza perfetta per ogni occasione e stagione.

Piramide Olfattiva:
Note di testa: Bouquet Fiorito, Noce Moscata, Note Agrumate
Note di corpo: Caffè, Cioccolato, Rosa, Incenso
Note di fondo: Muschio, Vaniglia, Ambra, Bacche di Vaniglia, Legno di Cedro

COLLEZIONE STONES – Opalerosa
OPALE, fragranza sensuale, con importanti note di Rosa nera Baccara e Oud pregiato.

Questa sensuale armonia si unisce a note di bergamotto, violetta e patchouli, un’esplosione di femminilità, nonostante ciò questa può essere anche definita una fragranza genderless, perché sulla pelle maschile assume altre sfumature olfattive e si trasforma in una sensualità diversa e profonda.

Opalerosa si lega al ricordo di un viaggio indimenticabile di Fabrizio Tagliacarne. Proprio durante le Feste di Primavera, in Oman ha potuto assistere ad uno spettacolo inconsueto: a Jabal Akhdar, una delle cime dell’Hajar, sui plateau verdeggianti, fioriscono le Rose. L’aria profumata si spargeva tutt’attorno, inebriando Fabrizio.

Un viaggio tra le arti antiche dei profumieri e la cucina omanita, che si tramandano da generazioni ha ispirato questa stupenda fragranza che lui ha chiamato OPALEROSA, portando con se sapore di questo viaggio che ha lasciato un ricordo indelebile.

Un viaggio tra diverse realtà paesaggistiche: quella moderna della Capitale, Muscat, dalle casette bianche e basse, qualche tocco di colore sui merletti, cornici per i tetti piatti, affacciate su strade ampie e dritte.
Attraversando le Montagne rocciose dell’Hajar, alle spalle appaiono Paesini silenziosi, dai ritmi lenti, Oasi e il Deserto Rosso. Possenti fortezze si ergono a protezione di questa quiete immutata, il baratro del Gran Canyon pare il Centro dell’Universo e da questi paesaggi Fabrizio ha catturato odori, spirito ed essenza di una magia, in OPALEROSA.

Piramide Olfattiva:
Note Di testa: Mandarino, Bergamotto
Note di corpo: Rosa nera Baccara, Violetta
Note di fondo: Praline, Vaniglia, Oud, Legno dio cedro, Patchouli

Related Posts

Leave a Comment