Piero Pelù torna con Picnic all’Inferno

by Eva Rondinelli

Moda e Style vi racconta il ritorno di Piero Pelù, dopo aver partecipato alla presentazione del nuovo singolo Picnic all’Inferno.

Un grande ritorno per Piero Pelù. Mai come ora la sua sensibilità nei confronti dell’ambiente si è resa necessaria. Una voce musicale, che dà man forte a quella di molti, e di una giovane Greta Thumberg che a dicembre 2018 a Katowice (Polonia), in occasione del COP24, parlò ai grandi della Terra, mostrando la sua preoccupazione, per un Pianeta che soffre.

Piero Pelù ha colto la potenza di una voce in grado di smuovere le coscienze degli adulti, indurli alla riflessione, chiamandoli a soffermarsi sul tema ambientale.

Difatti parliamo di un problema impellente che non può più aspettare, una lotta contro il tempo per salvare una natura flagellata dall’uso improprio delle sue risorse, lo sfruttamento esasperato, le emissioni di agenti inquinanti, la contaminazione di flora e fauna, e la rovinosa proliferazione della plastica, che soffoca i nostri mari.

In Picnic all’Inferno, prodotto da Piero Pelù e Luca Chiaravalli, la voce del cantante si fonde con quella di Greta Thumberg dando vita a un duetto virtuale, in cui la potenza e il ritmo del rock, il blues e il gospel, arricchiscono il brano, conferendogli il titolo di canzone innovativa.

Piero Pelù – ph Riccardo Bagnoli

Pierò Pelù si è mostrato per ciò che è, persona affabile, attenta all’ambiente, portatore di uno spirito green insito, viaggiatore incallito che, soffermandosi in splendidi luoghi ed entrandovi in punta di piedi, desidera lasciare il posto visitato in condizioni migliori di come lo ha trovato.

Piero Pelù è sopratutto un padre, che deve assumersi il compito di lasciare alle figlie un mondo vivibile…

… trasmettendo la continuità di impegno e risolutezza verso i problemi ambientali. Un padre che vorrebbe un mondo meno alienante, dove ripristinare il rapporto tra ogni individuo e il luogo dove vive, un mondo che dia più respiro agli uomini.

Dunque dal 13 novembre parte da Roma il BENVENUTO AL MONDO TOUR, con sei date totali.

Pelù sarà accompagnato nei suoi live dalla band dei Bandidos (Giacomo Castellano alla chitarra, Luca Martelli alla batteria, cori e sequenze, Dado Neri al basso, doppia chitarra e cori).

Inoltre sul Palco Pelù sarà accompagnato da divesi ospiti: Andrea Appino degli Zen Circus, Erriquez e Finaz della Bandabardó, Rancore e opening act di Alosi e i Life in the woods.

Le date di Benvenuto al Mondo tour

13 novembre – Roma, Atlantico Live; 15 novembre – Bologna, Estragon; 16 novembre – San Biagio di Callalta (Treviso), Supersonic Music Arena; 19 novembre – Milano, Alcatraz; 20 novembre – Venaria Reale (Torino), Teatro della Concordia; 22 novembre – Firenze, Tuscany Hall.

Insomma volete vedere Piero Pelù in concerto? I biglietti sono disponibili in prevendita sul sito TicketOne e nei punti di vendita e prevendita abituali. Info e biglietti: www.friendsandpartners.it

Moda e Style vi saluta con questa news musicale, ringraziando l’ufficio stampa Parole & Dintorni e Sony Music Italia.

Related Posts

Leave a Comment