Regali di Natale, quali tendenze? Lo svela Trend Movers

by B.E.

Si avvicina il Natale e Moda e Style vi parla di un’indagine condotta da Trend Movers, l’osservatorio pensato da Verti Assicurazioni in collaborazione con BVA Doxa.

Ricerca dedicata al Natale e ai regali, in particolare ai Xmas Toyz.

Anche il Natale è in grado di raccontare i mutamenti della società odierna, gli effetti della globalizzazione, nonché rivelare i nuovi trend di consumo, aiutando le aziende ad orientarsi verso i bisogni dei consumatori.

La prima regola per non trovarsi a piè fermo, sopratutto per le aziende produttrici, è andare sempre avanti; entrando nell’ottica che anche i giocattoli devono seguire una realtà in continua evoluzione.

Perché i propri articoli rientrino nella wish list natalizia, bisogna prendere in considerazione fattori come: un alto tasso di coolness, innovazione, sostenibilità, etica, durata ed esclusività, per offrire un’idea regalo universale e trasversale adatta a grandi e piccoli.

La ricerca condotta dall’Osservatorio Trend Movers è stata eseguita ad ampio spettro e su più settori. Moda e Style si soffermerà sui giocattoli, perché il regalo destinato ai più piccoli e non, non risulti una scelta semplice e di convenienza, bensì ponderata e condotta in base a principi sani ed educativi, ai valori, che non privano i bambini dei fattori ludico/creativo e socializzazione.

Toys per un mondo più inclusivo

Bambole STEM che aiutano le bambine a pensare a sé stesse come persone adeguate erroneamente etichettate come prettamente maschili

Barbie – Mattel, bambola iconica, ha compiuto 60 anni e rimane sempre al passo coi tempi. Al suon del motto I CAN BE, l’azienda ha lanciato la linea Carriere Iconiche, con Barbie biologa Marina, entomologa, giudice, fotogiornalista, astronauta e ingegnere aerospaziale, in vendita su Amazon e sul sito Mattel. Seguirà anche Barbie Samantha Cristoforetti, realizzata dall’ESA, con Mattel. I sogni sono di tutti, non sono esclusivi. Le capacità naturali, sostenute da impegno, tenacia e studio sono le stesse tra donne e uomini, la forza di volontà è unica, e non conosce sesso.

Bambole gender-fluid, giochi inclusivi oltre la differenza di genere tra maschile e femminile.

Creatable World – Mattel lancia le bambole senza sesso, stereotipi di genere, etichette. Personalizzabili in tutto, dal taglio di capelli agli abiti, dalle felpe ai tutù, dalle minigonne ai jeans.
Le folla Creatable World, cugine delle Barbie, hanno un’apparenza libera dal genere femminile o maschile perché di gioca al mix and match; in un mondo che ormai si configura come sempre più lontano dal rosa e dal celeste. https://www.mattel.com/en-us/creatable-world

Girl Power: dallo svantaggio al vantaggio di genere per sensibilizzare sul gender pay gap, la discriminazione femminile sui compensi delle donne.

Hasbro ha creato Ms. Monopoly, versione rivoluzionaria del suo gioco più celebre, strutturato per dare un vantaggio alle giocatrici, facendole guadagnare di più, e costringendo gli uomini a ingegnarsi in modo da ottenere gli stessi compensi delle donne. È una nuova visione di gioco, che crea un mondo in cui le donne hanno un vantaggio di cui spesso godono solo gli uomini.

Ethic Toys – Bambole “vere” e ” reali” che aiutano a guarire.

Le Baby Pelones, lanciate da poco in Italia, sono bambole senza capelli, con un foulard in testa, come i bambini affetti da tumore, che perdono i capelli a seguito dei cicli di chemioterapia. Le Baby Pelones nascono in Spagna nel 2014, arrivano in Italia con Laura Pausini e Shakira testimonial grazie alla Fondazione Juegaterapia che ha attivato una collaborazione con l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano; per sostenere un progetto di ricerca finalizzato allo studio molecolare dei tumori rari dell’infanzia. La loro vendita finanzia i progetti di ricerca sul cancro. Ancora pochi i punti vendita ma si trovano on line su Amazon.

Shakira Baby Pelones

Giochi ECO per un modo sempre più sostenibile.

Eco-sostenibilità : giocattoli educativi e plastic free per i futuri fautori di uno spirito d’azione green.

Lego – Plants. Al fine di sensibilizzare i consumatori alle tematiche ambientali, tra cui la lotta contro l’uso della plastica. LEGO Ha lanciato sul mercato i primi mattoncini Lego in plastica vegetale, prodotti a partire dalla canna da zucchero coltivata in modo sostenibile.
Lego ha inoltre lanciato il kit di costruzione di una pala eolica perfettamente funzionante, alta circa un metro, costituita da oltre 800 pezzi, rifinita al dettaglio e motorizzata, per invogliare anche i più piccoli a saperne di più sulle energie rinnovabili. https://www.lego.com/en-us/campaigns/plantsfromplants
https://www.lego.com/it-it/product/vestas-wind-turbine-10268

Tech a tutto tondo

Gadget Tech per integrare mondo fisico e realtà virtuale

Qoobo – Il micro-cuscino-robot peloso, con la coda fa le fusa come un gatto. Somiglia a un felino ma è privo di testa e zampe, tondo come un cuscino e con la coda. Strofinandolo lui si attiva, vibra leggermente e muove la coda. Da usare per posarsi la testa magari per riposare o farsi coccolare. L’azienda produttrice è giapponese, la Yukai Engeneeering. https://www.japantrendshop.com/IT- qoobo-robotic-cat-tail-pillow-p-4230.html

Moda e Style conclude questa full immersion nella ricerca condotta da Trend Movers, per fornirvi consigli per le idee regalo di Natale, aprirvi a una visione delle tendenze del “gioco” e del “giocare”, ma soprattutto colmare gap e differenze che non devono sussistere umanamente e moralmente in una società da considerarsi civile.

Torneremo ancora sui giocattoli con tante idee e proposte, reduci da una ricca rassegna stampa, durante il nostro incontro coi vari brand appartenenti al gruppo Assogiocattoli! Moda e Style vi saluta e vi aspetta numerosi, come non mai, al prossimo articolo!

Related Posts

Leave a Comment