L’Antico Egitto a Padova in versione 2.0

by B.E.

Se non conoscente l’Egitto, Moda e Style ha trovato lo stargate che può condurvi, almeno virtualmente fino alla terra dei Faraoni, a braccetto con l’esploratore e pioniere dell’Egittologia, Giovanni Battista Belzoni.

La strada è breve, il viaggio a portata di mano, nell’attesa di scoprire le meraviglie della storia egizia da vicino, Padova vi offre l’occasione di un assaggio su ciò che è l’Egitto nella mostra inusuale L’Egitto di Belzoni.

La mostra è stata allestita presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano di Padova fino al 28 giugno 2020, quindi perché non visitarla durante le vacanze natalizie, includendo un bel tour in città?

L’occasione del bicentenario del rientro in città del famoso archeologo Belzoni è stata propizia per allestire la mostra. Il fil rouge dell’allestimento sono stati i 3 viaggi compiuti da Belzoni lungo il Nilo all’inizio dell’Ottocento. Tanti i reperti esposti provenienti da musei italiani ed esteri, alcuni esposti per la prima volta al pubblico.

Ma ciò che vi porterà a Padova per visitare la mostra è altro: grazie ad inedite soluzioni tecnologiche, creative e multimediali, proposte dagli artisti del team DrawLight, il pubblico si troverà immerso nello scenario in cui si imbatterà, lo stesso che magicamente apparve agli occhi di Belzoni durante le sue esplorazioni: straordinarie tombe, meravigliosi templi, il buio avvolgente e carico di mistero delle piramidi.

Nella mostra L’Egitto di Belzoni la tecnologia aggancia in maniera efficace il passato riportandolo in auge.

Il valore della storia egizia è potenziato dall’esperienza di chi, trovandosi per un momento al pari dell’esploratore, vive intensamente il piacere della scoperta, annullando momentaneamente lo spazio temporale e fisico, grazie alle meravigliose immagini , alla stimolazione sensoriale che entra nella narrazione, e a un coinvolgimento emotivo.

Speriamo di aver solleticato la vostra curiosità. Noi crediamo che ci sia sempre tempo per la bellezza dell’arte e della storia. La conoscenza va alimentata ricordando che senza il passato, il presente risulterebbe scollegato, incomprensibile, saturo di punti di domanda, questioni irrisolte e il futuro non potrebbe attecchire le sue radici nel vuoto assoluto, l’evoluzione dell’uomo verrebbe meno.

L’Egitto di Belzoni è imperdibile! Buona avventura cari lettori esploratori, alimentate di sapere la vostra anima, godete dello spettacolo di un’Egitto mai visto, se non da colui che tante meraviglie ha saputo svelare: Belzoni.

Moda e Style vi saluta e vi aspetta numerosi alla prossima news.

Related Posts

Leave a Comment