Anche a Gennaio è tempo di teatro!

by B.E.

Moda e Style è tornata con le proposte teatrali. Se il clima invernale non vi stimola a uscire, vi forniamo la giusta scusa: andate a teatro! Comode poltrone vi avvolgeranno in un caldo abbraccio, tante emozioni vi travolgeranno senza sbriciolarsi in infinitesimali pixel televisivi.

Risvegliate la primavera nel vostro cuore vivendo passioni, ilarità, commozione suscitate da ciò che è portato in scena: gli attori sono sul palco, il vostro ruolo? Sceneggiatori inconsci degli spettacoli: scopritevi!

Moda e Style vi svela gli spettacoli che non potrete perdere, visitate i siti per le date in programma

I MITI DEL ROCK: JIMI HENDRIX ed ELVIS PRESLEYTeatro Nuovo (Milano)14 e 15 gennaio 2020

Gli indimenticabili talenti di Jimi Hendrix, con The Jimi Hendrix Revolution, ed Elvis Presley, con Joe Ontario, dal musical Elvis the Musical, in scena con un doppio evento al Teatro Nuovo di Milano il 14 e 15 gennaio. Due personalità diverse con un comune denominatore: aver cambiato il corso della musica, lasciando una pazzesca eredità artistica che ancora oggi fa sentire il suo peso.

Il primo giorno calcherà il palco Joe Ontario, artista italo-canadese maggior interprete del mito del rock’n’roll, Elvis Presley, in collaborazione con l’Elvis Friends Fan Club Italia, si sognerà tra le note di celebri successi : Love Me Tender, My Way, Always on my Mind e tanti altri.

The Jimi Hendrix Revolution torna a Milano dopo il successo dell’anno scorso al Teatro della Luna. Sul palco la voce e la chitarra di Andrea Cervetto, accompagnate dalla batteria di Alex Polifrone, il basso di Fausto Ciapica per rivivere brani come Foxy Lady, Purple Haze e Hey Joe. A completare lo spettacolo la voce narrante dello sceneggiatore e fumettista Giancarlo Berardi che oltre alla regia ripercorrerà alcune tappe della vita di Jimi. A impreziosire lo spettacolo una stupenda tela raffigurante Jimi Hendrix, realizzata live dall’artista Franco Ori.

I Miti del Rock è un progetto di We4show. I biglietti sono in vendita su www.ticketone.it, www.teatronuovo.it www.happyticket.it

LA CENA DEI CRETINITeatro Nuovo (Milano)dal 16 al 19 gennaio 2020

Sarà impossibile rimanere seri davanti alla verve e allo spirito goliardico di Nino Formicola e Max Pisu, i protagonisti principali, formidabili interpreti rispettivamente di Pierre e Francois.

La storia

Siamo in Francia, nella Parigi bene: un gruppo di amici, per uscir fuori dalla noia, organizza delle cene speciali, i cui invitati sono persone da loro ritenute stupide. Il gioco sta nel farsi beffa degli ignari ospiti, ma non sempre gli eventi si sviluppano come da programma. Infatti il tonto Francois arriverà a mettere a rischio il matrimonio del perfido Pierre, artefice della cena denominata La Cena dei Cretini. Una girandola di gag e malintesi che divertiranno il pubblico.

Spettacolo scritto negli anni Novanta da Francis Veber, il cui successo maturò nella trasposizione cinematografica del 1998 diretta dallo stesso Veber. La Cena dei Cretini è uno show di Dimensioni Eventi, per la regia di Nino Formicola, scene di Francesco Fassone, tra gli altri attori Alessandra Schiavoni, Andrea Zanacchi e Marco Manzini.

Le altre date del tour. Dal 21 al 26 gennaio al Teatro Ciak (Roma), dal 28 febbraio al 1 marzo al Teatro Gioiello (Torino). Prevendita biglietti su Ticket One e in tutti i punti vendita affiliati, o presso le biglietterie dei singoli teatri.

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLATeatro degli Arcimboldi (Milano)il 17, 18, 19 e 23, 24, 25 e 26 gennaio 2020

Commedia musicale di Garinei e Giovannini scritta con Jaja Satri, prodotta da O.T.I. – Officine del Teatro Italiano – in collaborazione con Viola Produzioni, liberamente ispirata a “After Me The Deluge” di David Forrest, musiche di Armando Trovajoli.

Gianluca Guidi ritorna a vestire i panni di Don Silvestro, Marco Simeoli è il Sindaco Crispino, Piero di Blasio è Toto, Camilla Nigro è Clementina, Francesca Nunzi è Ortensia, la “Voce di lassù” è di Enzo Garinei. La commedia vede la straordinaria partecipazione di Lorenza Mario nel ruolo dell’avvenente Consolazione.

La storia

La vicenda è quella di Don Silvestro, parroco di un piccolo paese di montagna, scelto per una chiamata “eletta”, quella di Dio, che lo incarica di costruire una seconda arca, in previsione del secondo diluvio universale. L’uomo riuscirà nel suo intento, nonostante il filo da torcere che gli sarà dato dall’avido Sindaco del paese e dall’arrivo di Consolazione, donna di facili costumi, che diventerà fattore di distrazione e tentazione per gli uomini del posto.

Biglietti : www.ticketone.it

LA VERITA’ RENDE SINGLE di e con Marco BazzoniTeatro Elfo Puccini (Milano)Lunedì 20 gennaio 2020

Marco Bazzoni in arte Baz si mette a nudo, non solo per mostrarsi vero e autentico, ma sopratutto per svelare con ironia le ipocrisie di un mondo sempre più ambiguo e costruito su modelli preimpostati. Si riderà delle “nostre” piccole miserie, bugie minuziosamente cucite per raggiungere determinati obbiettivi. della voglia di apparire per quel che non si è costruendo un telaio di pura finzione Ci si commuoverà e si avrà modo di riflettere.

Acquisto biglietti su www.ticketone.it

BELLE RIPIENETeatro Manzoni (Milano)dal 14 al 19 gennaio 2020

Dopo le succulente feste natalizie, appena trascorse, arriva per la prima volta a Milano, presentato da “Il Sistina”, la “commedia dimagrante” che fa per voi: Belle Ripiene di Giulia Ricciardi e Massimo Romeo Piparo che ne è anche il regista, con Rossella Brescia (Ida), Tosca D’Aquino (Ada), Roberta Lanfranchi (Leda), Samuela Sardo (Dada).

La storia

Quattro amiche, Dada, Ada, Ida, Leda alla ricerca del riscatto personale, aprono un ristorante. In attesa di ricevere sul luogo di lavoro un ispettore Michelin, la cui identità è ignota, si raccontano le loro vite fatte di uomini e figli, sogni ed errori, il tutto condito da cibo e ricette. Ci sarà anche un imprevisto che metterà in pericolo la loro avventura culinaria.

Il pubblico assisterà anche alla preparazione dei piatti da parte delle attrici, che saranno lo specchio delle 4 estrazioni geografiche delle protagoniste in scena: Roma, Napoli, Salento e Alta Padana. Per lo spettacolo è stato creato lo Scrigno Belle Ripiene uno speciale raviolone con all’interno cime di rapa (Puglia), guarnito con guanciale croccante (Lazio), pomodoro piennolo confit (Campania) e fonduta di stracchino (Lombardia).

Al termine dello show il pubblico potrà degustare i piatti preparati dalle attrici, condividendo con loro il gusto, ma non i loro uomini che diventeranno, a detta del dietologo dell’amore, cibi proibiti e per tale ragione intoccabili. Con la consulenza enogastronomica dello Chef Fabio Toso e il Patrocinio della Federazione Italiana Cuochi e Cucine Lube come main partner, lo spettacolo sarà occasione per assaggiare pietanze originali.

Acquisto biglietti su www.ticketone.it, nei punti vendita affiliati Ticket One o presso la biglietteria del Teatro Manzoni di Milano.

Moda e Style spera di avervi allietato ancora una volta durante la lettura di questo articolo e…..Vi aspettiamo al prossimo!

Related Posts

Leave a Comment