Yves Rocher cura la bellezza e ama l’ambiente

by B.E.

Moda e Style strizza ancora una volta l’occhio a Yves Rocher perché non solo si prende cura della bellezza di donne e uomini, ma preserva l’ambiente.

Yves Rocher ama le persone attraverso i suoi prodotti, le segue nei rituali quotidiani rivolti alla cura del corpo, ma è soprattutto promotrice di una presa di coscienza volta al rispetto e alla salvaguardia dell’ambiente.

Tra le prime marche a prendersi a cuore la causa ambientale, Yves Rocher promuove progetti e iniziative importanti avviati con 5 anni di anticipo rispetto alla Direttiva Europea che vieta la presenza sul mercato di prodotti monouso e richiede l’utilizzo del 30% di plastica riciclata per i flaconi presenti sul mercato entro il 2025.

Negli anni Yves Rocher si è preparata a un progetto di svolta, che prevede la produzione da ottobre 2020 di flaconi con plastica PET riciclata e riciclabile.

Yves Rocher produce circa 135 milioni di flaconi all’anno, grazie alla modernizzazione del sistema produttivo.

Secondo le stime di vendita 2020, Yves Rocher eviterà l’uso di 2.700 tonnellate di plastica vergine, riducendo l’impatto sull’ambiente.

Yves Rocher new packaging green Moda e Style

I nuovi flaconi rafforzeranno gli impegni già avviati in parte con la produzione degli shampoo della linea haircare, riformulata e lanciata nel 2019. Ecco il nuovo packaging (vedi foto).

Moda e Style conclude il suo articolo felice di aver lasciato ancora spazio a iniziative green.

Moda e Style vi invita a prestare la massima attenzione alla raccolta differenziata, perché un rifiuto differenziato può acquistare una seconda vita, diventare bene utile e prezioso per aziende che operano nel rispetto dell’ambiente come Yves Rocher.

A noi no resta che darvi appuntamento alla prossima news. Abbiate cura di voi e dell’ambiente che vi circonda. La natura vi ama, siate riconoscenti!

Related Posts

Leave a Comment