Scatole di Natale 2022, la solidarietà che emoziona

by Monica Renna
Scatole di Natale Marion Pizzato

Dopo il boom della prima edizione, torna ancora Scatole di Natale, iniziativa solidale della gente per la gente. Questa volta su Moda e Style raccogliamo le testimonanze della sua fondatrice Marion Pizzato e Giulia Faè, mamma, contributor e creativa che fa della confezione delle Scatole di Natale un arte da conoscere e divulgare.

Scatole di Natale, atto terzo. Torna a Milano l’iniziativa voluta da Marion Pizzato che quest’anno si ripropone alla cittadinanza, con l’obiettivo di sempre: raggiungere attraverso la regola dei cinque doni molte donne, uomini e bambini seguiti da associazioni benefiche e di solidarietà.

Scatole di Natale – il nostro contributo

Una cosa calda, un passatempo, un prodotto di bellezza, una cosa golosa e un biglietto gentile. Cinque simboli di attenzione, poco più di un pensiero ma che per chi a Natale non può fare nè ricevere regali può rappresentare un grande gesto d’altruismo e d’amore. Moda e Style per l’edizione 2022 ha come obiettivo la consegna di 15 scatole di Natale!

Scatole di Natale, la testimonianza di Marion Pizzato

Per meglio raccontarvi l’essenza e il significato del progetto Scatole di Natale che magari ancora non tutti conoscono, lasciamo la parola a Marion Pizzato:

Marion Pizzato drante la consegna delle Scatole di Natale

Credo che aiutare il prossimo con una Scatola di Natale e’ un gesto semplicissimo e perciò credo che piaccia. Non si tratta di dare dei soldi, ne un prodotto alimentare (cosa essenziale ovviamente), ma di regalare gioia nel periodo natalizio. 5 oggetti pensati per una certa persona, messi in una scatola, impacchetata e decorata con il genere del destinatario scritto sopra! I bimbi amano farlo per altri bimbi, le donne per le donne ecc! Faccio un’appello importantissimo; abbiamo un grandissimo bisogno di scatole di Natale per uomini e di scatole per senza tetto! E’ un’iniziativa tipicamente femminile… creata da una donna, aiutata da quasi solo donne e la maggior parte delle scatole sono fatte da donne o da bimbi sotto la supervisione di una donna! Quindi DONNE… aiutiamo quest’anno piu’ che mai gli uomini! Pensiamo un po’ a loro e accontentiamo tutte le associazioni! Quest’anno abbiamo aggiunta un nuova scatola, la Scatola Scalda Cuore fatta solo dei 3 indumenti caldi piu’ richiesti dalle associazioni per aiutare chi ne ha piu’ bisogno durante l’inverno… guanti, sciarpa e cappellino! E’ ancora piu’ semplice da fare visto che si vendono kit gia’ fatti e potrebbe essere l’alternativa perfetta per chi ha poco tempo, ma vuole partecipare comunque!“.

Giulia, la mamma che fa della confezione un arte

Perchè partecipare a Scatole di Natale, ma sopratuttto perchè fare un bel pacchetto è importante tanto quanto il suo contenuto? Lo abbiamo chiesto a Gilia Faè, mamma tra tante, che contribuisce ogni anno a questa lodevole iniziativa:

Bigliettini cardmaking di Giulia

Partecipo ogni anno all’iniziativa “Scatole di Natale” confezionando diverse scatole, parto da oggetti che ho che siano doni non utilizzati o altro, e termino acquistando ciò che manca, nel rispetto delle indicazioni che ci forniscono ogni anno. Lo faccio anche per dare un segnale concreto ai miei figli, circa l’importanza di non dimenticare gli altri, anche quando, senza grandi meriti, ci ritroviamo tra i più fortunati, quelli che le scatole di Natale le possono preparare e non tra coloro che sperano di riceverne una. Essendo una persona molto creativa, quando impacchetto un dono, in qualsiasi momento, do molto importanza alla confezione e al biglietto che lo accompagna (il cardmaking, è uno dei miei hobby), che rappresentano “il biglietto da visita del nostro dono”, infatti, come si suol dire, non avremo mai una seconda occasione di fare una buona prima impressione; non c’è motivo per cui io non debba riservare la medesima attenzione ai doni delle “Scatole di Natale”.

Per preparare una Scatola di Natale ci vogliono 5 minuti, facendo attenzione e mettendo cura nella scelta del contenuto. Pensate che ogni Scatola di Natale può rendere felice un bambino, una donna, un uomo, un senza tetto o chiunque in quel momento non a nulla e potrebbe avere, attraverso un piccolo gesto, una grande dimostrazione d’affetto, per un Natale all’insegna della solidarietà, non dei numeri.

Related Posts

Leave a Comment