Spazzole to go, districanti e comode!

by Monica Renna

La cura dei capelli è un’esigenza quotidiana che passa dai prodotti dai prodotti beauty care agli accessori per tenerli in ordine come le spazzole, che oggi sono sempre più leggere, pratiche ed … ecologiche!

L’estate, forse, sarà finita, ma non l’esigenza di tenere la testa in ordine e farlo con spazzole sempre più comode da utilizzare e che siano soprattutto agili e amiche dei nostri capelli. Capello lungo o capello corto, la spazzola tradizionale deve poter districare i capelli senza spezzarli o stressarli più del dovuto, se consideriamo che mare, vento e altri agenti possono aver contribuito a sollecitare la buona salute della nostra bella chioma.

Sembra una banalità, ma acquistare una spazzola non è una scelta importante, perchè ogni capello ha bisogno di un prodotto specifico. In questo periodo abbiamo testato 3 tipi di spazzole dedicate a tre tipi di capelli diversi: ricci, corti e lisci, lunghi e da districare spesso.

ghd paddle brush: l’alleata perfetta per capelli medi e lunghi

ghd non ha bisogno di presentazioni, ma senza dubbio è un marchio noto soprattutto per piastre e phon. Tra le spazzole presenti in gamma, la ghd paddle brush è una spazzola professionale in grado di garantire risultati veloci ed efficaci su capelli di lunghezza media e lunga. In particolare, è utile e adatta a districare le lunghezze senza generare carica statica, per ottenere capelli lisci e lucenti, ideale anche per realizzare code di cavallo o acconciature che mettano in risalto i capelli raccolti.

Abbiamo utilizzato la spazzola paddle brush ghd dopo aver asciugato i capelli e averli lasciti umidi, spazzolandoli rapidamente dalle radici alle punte, seguendo sempre la direzione della spazzola con l’asciugacapelli. Nel nostro caso, non avendo la frangia, non abbiamo avuto bisogno di gestire anche i capelli più corti, ma per chi avesse un ciuffo o una frangia da “domare, spazzolare da sinistra e a destra, alternando le direzioni, continuando ad asciugare a calore basso e velocità media.

Frank Provost – Linea Plastic Free

mde

The Green Brush è la spazzola capelli ecologica, realizzata con una BIO plastica che ha la capacità di decomporsi e degradarsi in tempi molto più brevi rispetto alla plastica tradizionale. Quello che rende questo accessorio speciale non è solo la sua leggerezza, ma, lo sottolineiamo, il materiale con cui è realizzata, Mais e Manioca, che la rendono totalmente biodegradabile. L’abbiamo inserita nel nostro beauty da viaggio, e tra i suoi plus sicuramente, da sottolineare la forma, il design aerato ed ergonomico che consente di districare delicatamente tutti i tipi di capelli, sia asciutti che bagnati.

Spazzola in legno Biopoint

La spazzola in legno Biopoint è inserita all’interno del set Orovivo, che comprende, oltre alla spazzola, una maschera di bellezza a base di Olio di Argan, di Cipero e di Semi di lino. Questa speciale spazzola è di forma ovale con dente corto, realizzata in legno di loto e con setole in bamboo. L’abbiamo provata e pensiamo sia adatta a tutte le tipologie di capello, aldilà del trattamento a cui è abbinata. Per quanto ci riguarda è perfetta per districare i nodi e spazzolare le lunghezze dopo l’applicazione della maschera o dopo averli lavati con i nostri prodotti preferiti.

Related Posts

Leave a Comment