Dicembre di festa e svago!

by Emanuela Barbarossa

Dicembre diventa il mese più allettante dell’anno per la nostra rubrica mensile dedicata a mostre, spettacoli e musica. Le vacanze di Natale portano tempo prezioso da dedicare allo svago, e occasioni per confezionare un’uscita, trasformandola in un’idea regalo che sarà sicuramente apprezzata.

Preparate scatole, carta regalo, biglietti d’auguri, nastri rossi, fiocchi, coccarde : il contenuto lo mettiamo noi!

Fino al 7 aprile 2024 a Torino al Museo Nazionale dell’Automobile la mostra Drive Different. Dall’Austerity alla Mobilità del Futuro.

Drive Different – Museo Nazionale dell’Automobile – Torino

La mostra matura la riflessione sulle nuove sfide della mobilità che cerca di destreggiarsi tra tecnologia e abitudini individuali unite dall’obbiettivo comune di salvaguardare il pianeta : si parte dall’automobile come simbolo del desiderio di autonomia negli anni Sessanta, desiderio che divenuto realtà quasi per tutti congestiona il traffico delle città che si riempiono di automobili, poi nel 1973 il conflitto in Medio Oriente e il prezzo del petrolio che sale è l’avvio di una fase storica nota come Austerity volta a contenere il consumo di energia.

Drive Different – Museo Nazionale dell’Automobile – Torino

Drive Different è ideata e curata per MAUTO da Giosuè Boetto Cohen, realizzata in collaborazione con Stellantis e Automobile Club Italia – ACI – con il supporto di Eni, Politecnico di Torino, Seansable City Lab, e Quattroruote, con il patrocinio del Ministero della Cultura, di Regione Piemonte e Città di Torino.

Una sezione satellite della mostra Drive Different ha aperto i battenti a Milano per il mese di dicembre nelle gallerie dell’ADI Design Museum Compasso d’Oro, il tema è la micromobilità nella città che cambia, con quattro esempi di vetture di design : Topolino Giacosa del 1936, Iso Isetta del 1953, Topolino Elettrica e Microlino del 2023.

L’amore che pervade il cuore durante le feste, la voglia di cercarsi, di condividere la bellezza di questo sentimento che l’arte sa rappresentare pienamente con dipinti e immagini attraversate da questo magico flusso che unisce il passato al presente.

Amarsi – Tiziano Bottega di Venere e Adone

AMARSI – L’amore nell’Arte da Tiziano a Banksy è la coinvolgente mostra a Palazzo Montani di Terni fruibile dal 7 dicembre 2023 al 7 aprile 2024 e presentata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni, curata da Costantino D’Orazio con il supporto e la direzione di Anna Ciccarelli. Un’esplosione d’amore che comprende circa 40 capolavori provenienti dai maggiori musei italiani. La mostra presenta per la prima volta al pubblico la tela Venere e Adone nata nella bottega di Tiziano Vecellio.

Amarsi – Banksy – Girl with ballon

A Milano fino al 10 marzo 2024 presso il Mudec la mostra Rodin e la danza in collaborazione con Museo Rodin – Parigi a cura di Aude Chevalier, Elena Cervellati, Cristina Natali.

Rodin – Mudec – pH. Carlotta Coppo

Auguste Rodin fa sua la Parigi del 1900, l’atmosfera frizzante, elettrica, piena di stimoli che in quell’anno magico si respira nella capitale francese grazie anche all’Esposizione Universale che ospita.

Il movimento è fluido, sensuale, delicato, armonico, comunicativo grazie all’arrivo di delegazioni di artisti performer da ogni parte del mondo, le cui pratiche tanto ammirate dagli artisti vengono studiate e poi replicate, ritratte.

Rodin all’epoca sessantenne rappresenta nelle sue opere corpi pieni di vita, espressioni di dinamismo, vivacità : una mostra che abbiamo assaporato a passi di danza, nell’incontro tra questa disciplina artistica e la capacità scultorea che nonostante la sua fissità e plasticità non ne ferma il movimento, lo illustra in maniera continuativa e ne mostra la gioia, passione e potenza anche nella difficoltà e nello spirito di sacrificio.

Il Mudec espone in serie per la prima volta in Italia quindici statuine di danzatrici dedicate dall’artista francese a Movimenti di Danza…assolutamente imperdibile!

E che spettacolo sia con la nostra rassegna di appuntamenti teatrali!

Tutti da vivere e consumare in un pomeriggio, in una serata che il periodo festivo rende ancora più sorprendenti, impossibile resistere allo splendido luccichio e richiamo, che si vede e ode passando da un teatro.

Cabaret – Teatro Nazionale Che Banca!

Fabrizio Di Fiore Entertainment con la Compagnia Roma City Musical, porta in scena, fino al 10 dicembre 2023 al Teatro Nazionale Che Banca! di Milano, la nuova versione di Cabaret firmata da Arturo Brachetti e Luciano Cannito, con un’impostazione registica che volge lo sguardo a tanti effetti speciali che rendono lo spettacolo più vicino alle dinamiche estetiche dei giorni nostri.

La trama : Il musical segue la storia di Sally Bowles – Diana Del Bufalo, primadonna del Kit Kat Klub, famoso Cabaret di Berlino – e della simpatia per il giovane scrittore americano Cliff Bradshaw che se dapprima intimorito da una città caotica, frenetica, disinibita, a poco a poco viene conquistato da una nuova Babilonia ricca di colori, musica e gioia di vivere.

Attorno ai due protagonisti ruotano altri personaggi, tra i quali, evidenziamo, di pancia, a nostro parere, il più carismatico e potente per l’energia e lo sviluppo del racconto : EMCEE, il maestro delle cerimonie del club – Arturo Brachetti, che nel suo trasformarsi mette in scena la gioia condivisa nella possibilità di essere liberi dai preconcetti sessuali e culturali in una Berlino dove le leggi razziali del Nazismo stanno incominciando ad attecchire le loro marce radici, spegnendo le luci di una città colorata e coinvolgente, amabile e ispirata, che si appresta a diventare tetra, austera, contrariata, soffocata.

La travolgente simpatia di Pio e Amedeo arriverà Al TAM Teatro Arcimboldi di Milano l’11 dicembre 2023, veicolo di sane risate, quelle che fanno bene al cuore e allo spirito, lo spettacolo Felicissimo Show, reduce dal successo televisivo, nella sua seconda edizione. Non si può che replicare con una nuova data aggiunta il 27 febbraio 2024.

Pio e Amedeo – Felicissimo Show – TAM Teatro Arcimboldi

Dall’8 al 17 dicembre 2023 all’MTM Teatro Litta di Milano Amadeus liberamente ispirato all’opera teatrale Amadeus di Peter Shaffer con Corrado d’Elia.

Lo spettacolo non è un semplice omaggio alla grande e geniale musica di Mozart, ma un’indagine che verte sul confronto tra noi e le menti geniali, l’incapacità nel comprendere chi è tanto diverso per doti e potenzialità e che per tale ragione può suscitare invidia, il mancato o pieno appagamento nel godere delle forme d’arte che dovrebbero essere colte nell’autenticità del loro valore.

Debutta dal 7 dicembre al Teatro Sistina di Roma, in scena per tutte le Feste di Natale, Matilda il Musical, firmato da Massimo Romeo Piparo, prodotto dalla PeepArrow Entertainment in collaborazione con il Sistina, basato sull’omonimo romanzo di Roald Dahl, divenuto esilarante film grazie a Danny De Vito e ora consacrato su Netflix nella versione Matilda.

Matilda Il Musical – Sistina – Roma

Al centro del racconto una ragazzina vivace dalla spiccata intelligenza dotata di super poteri : fortunatamente la passione per la lettura distrae Matilda da una vita fatta di soprusi e angherie, coltivando, quello che per lei, è più di un hobby, Matilda incontra sul proprio cammino due donne fondamentali e preziose, una maestra e una libraia che la salvano e che lei salva da una triste rassegnazione.

Matilda Il Musical – Sistina – Roma

Il palco del Sistina vedrà sul palco per l’occasione Luca Ward che vestirà i panni della terribile Signorina Trinciabue, preside della scuola frequentata da Matilda, accanto a lui The Pozzolis Family nei panni dei cinici e goffi genitori di Matilda, Giulia Fabbri nel ruolo della maestra Dolcemiele e un cast di giovanissimi talenti, la Direzione musicale del Maestro Emanuele Friello con l’Orchestra dal vivo diretta da Federico Zylka. Il ruolo della protagonista è stato affidato alla bambina prodigio di soli 11 anni Giulia Chiovelli.

La musica chiude la nostra carrellata di appuntamenti dedicati allo svago.

Il dj e produttore di fama internazionale JOET T VANNELLI celebra il ventennale del suo format, raggiunge quota 10 anni nella storia dei club e presenta la prima reunion ufficiale di SUPALOVA.

SUPALOVA – pH. Angelo Lanza

Il 31 dicembre – per un bellissimo Capodanno in vista – lo show per eccellenza del club italiano, arriva a Belvedere di Tezze sul Brenta presso l’Hotel Villa Pigalle : un’ode alla musica house, artisti eccezionali che si esibiranno dal vivo come David Guetta, Roger Sanchez, Little Louie Vega, Eric Morillo.

Una bella occasione per salutare in musica l’anno vecchio, aspettando quello nuovo, quando l’aria diventa elettrica, frizzante, energica.

TAM Teatro Arcimboldi – Harry Potter e l’Ordine della Fenice

Al Tam Teatro Arcimboldi Milano, il 9 e 10 dicembre 2023, la magia della saga di Harry Potter converge nella bacchetta, pur sempre magica, del Maestro d’orchestra Ben Palmer, che dirigerà l’Orchestra Italiana del Cinema, composta da 80 elementi, presentando in anteprima italiana Harry Potter e l’Ordine della Fenice™ nell’indimenticabile partitura di Nicholas Hopper dal vivo, in perfetta sintonia con la proiezione dell’intero film.

Moda e Style vi lascia, vi saluta, dandovi appuntamento al prossimo mese per un’altra rubrica dedicata allo svago sicuramente ricca e piena di promesse…a presto!

Related Posts

Leave a Comment