Febbraio in musica e non solo!

by Emanuela Barbarossa

L’agenda eventi di Moda e Style torna su tutti gli spettacoli, tra musica, teatro e mostre. Ecco gli appuntamenti da non perdere!

Non manca davvero nulla al mese di febbraio, per appassionarsi a una mostra, alla vita e al percorso di un artista, al suo linguaggio espressivo, al racconto emozionante che si sviluppa in scena durante uno spettacolo teatrale, alle note che entrano in testa e scendono al cuore, in un altalena di emozioni che chi si concede del tempo, può provare.

Goya – La Ribellione della Ragione a Palazzo Reale fino al 3 marzo 2024: è un progetto promosso dal Comune di Milano-Cultura e prodotto da Palazzo Reale e 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE, in collaborazione con la Real Academia de Bellas Artes de San Fernando a Madrid, con il patrocinio dell’Ambasciata di Spagna in Italia, dell’Ente del Turismo Spagnolo e dell’Istituto Cervantes di Milano racconta attraverso una settantina di opere le due diverse facce dell’anima artistica e personale di Goya, una più dettata dalle committenze ricevute e legata a obblighi e direttive, l’altra a briglia sciolta, più intimista e sentita, avvalorata dalla situazione politica della sua nazione.

La mostra vista da noi: uno splendido viaggio nel mondo di Goya dove opere e incisioni, ci portano a conoscere il pittore ambizioso, riverito dalla nobiltà borbonica, e diventato nel 1786 pittore del Re, in un periodo in cui i riflettori si accendono potenti, fulgidi, sopra una giovane vita affamata di successo.

Il sonno della ragione genera mostri

Nella seconda parte del percorso ci siamo allontane da tanta luce e leggerezza, incanalandoci nella realtà delle cose, vista con gli occhi della ragione, prima esclusa da un mondo permeabilizzato dal giovanile incanto, da speranze non ancora infrante, una ragione maturata con il passare delle età dell’uomo, delle vicende storiche, e la condivisione di correnti di pensiero quali l’Illuminismo, una ragione che si scontra con il senno perso e uomini che fomentano guerre, seminando il germe del male ieri come oggi.

Alla Moda dal 1948 è l’esposizione che si tiene a Teatro BELLO – Milano dal 1° all’11 febbraio 2024 curata da Erica Brunetti Cultural Project Manager, Fondatrice e Presidente di Trama Plaza collettivo femminile di moda etica e promotore della mostra.

Il progetto vuole valorizzare le aziende del tessile e pelletteria italiane che adottano verso le proprie lavoratrici e lavoratori un’etica virtuosa, promuovendo i principi fondamentali legati al mondo del lavoro e sanciti dalla Costituzione.

Le opere in mostra sono la rivisitazione delle divise da lavoro di sette aziende italiane chiamate a reinventarle attraverso un processo sartoriale e artistico di upcycling, ci sarà anche un contest di upcycling in cui una giuria decreterà lo stilista vincitore di un premio in denaro. La mostra è piacevolmente accompagnata da una colonna sonora originale appositamente creata.

In Emilia Romagna due appuntamenti interessanti che coinvolgono le città di Parma e Bologna.

A Parma fino al 23 giugno 2024 a Palazzo Dalla Rosa Prati la mostra Van Gogh Multimedia e La Stanza segreta curata da Vincenzo Sanfo.

Bologna ospita dal 3 febbraio al 2 marzo 2024 nella splendida cornice di Galleria Cavour in Via Farini 14 l’esposizione Cleto Munari. 50 anni di visioni curata da Daniela Brignone.

Culmina proprio a Bologna l’Art Road Show del genio creativo multiforme di Cleto Munari impegnato da mezzo secolo nella sperimentazione tra arti e design, e rende ancora più speciale l’edizione ArteFiera 2024 grazie a un’esposizione dinamica pronta a dialogare con la città in un luogo emblema di bellezza e prestigio.

Si accendono le luci sul palco e che spettacolo sia! È giunto il momento!

Il colossal di Dante rilegato capace di ammaliare generazioni prende la scena a Milano al TAM Teatro Arcimboldi fino al 4 febbraio con La Divina Commedia Opera Musical che proseguirà il suo cammino al Teatro Brancaccio di Roma dal 13 al 25 febbraio…ma non finisce qui il suo peregrinar sulla barca di Caron Dimonio.

La Divina Commedia Opera Musical, diretta da Andrea Ortis che assieme a Gianmario Pagano ha curato anche i testi, con le musiche di Marco Frisina, sarà capace di far suoi anche gli spettatori più giovani, nella veste proposta e filata dai versi del poeta, la musica, il bel canto e la narrazione e il susseguirsi dei personaggi scossi da ardite passioni, vizi, virtù, debolezze, e anelanti alla conquista della pace interiore attraverso l’amore, personaggi di un tempo e di oggi, vittime e carnefici.

Dopo lo straordinario successo a Parigi Havana El Grande Circo de Cuba approda a Milano al Grand Chapiteau di Piazzale Cuoco fino al 18 febbraio.

Organizzato dalla Famiglia Casartelli del Medrano in accordo con il Ministero della Cultura di Cuba lo show mescola danza, folklore, e arti circensi su melodie latino americane in un inno gioioso votato alla leggerezza e al divertimento, al calore e colore di un’isola felice.

Al Teatro Leonardo di Milano dal 7 al 25 febbraio Forbici & Follia con Max Pisu, Nino Formicola e Giancarlo Razzi per la regia di Marco Rampoldi e testi di Marco Rampoldi e Gianluca Ramazzotti.

Il giallo mistery è ambientato nel salone di un coiffeur che sembra vivere in tutta tranquillità l’ennesima giornata di lavoro tra forbici, tagli, shampoo, pettini e clienti dal caratteri più disparati.

A creare del movimento l’assassinio di un’anziana pianista che vive al piano di sopra…chi sarà l’omicida? Tutti sembrano avere un valido movente ma uno e solo uno è il colpevole deciso dagli spettatori che godranno di un finale diverso di sera in sera partecipando direttamente alla storia.

Ed è musica con il Festival e i concerti da non perdere!

Chiudendo con la musica non possiamo che dedicare spazio al Festival di Sanremo, il profumo dei fiori ci invita a cedere a nuovi motivetti, parole struggenti, e musiche sulle quali ballare.

Questa volta buttiamo l’occhio al di fuori dal Teatro Ariston, sull’acqua dov’è ormeggiata la Costa Smeralda di Costa Crociere, a bordo della quale gli ospiti potranno seguire in diretta la kermesse canora più celebre d’italia; e le esibizioni dal vivo di Tedua, Bob Sinclair, Bresh e Gigi D’Agostino, forse tra gli artisti più attesi del momento, nonché l’esibizione inedita ed esclusiva, domenica 4 febbraio di Enrico Brignano.

Sanremo è la nostra leva per la prossima proposta in musica BOMBA! al Teatro Martinitt dall’8 al 18 febbraio con Elda Alvigni e Claudia Genolini scritto e diretto da Francesca Zanni.

A confronto due generazioni: Asia una vecchia gloria della discomusic anni ’80 e Miss Flow una cantante trap vincitrice di un talent. L’esplosivo duo promette scintille sul palco sanremese dove dovranno portare il tormentone dell’anno.

Concludiamo con Claudio Baglioni che prosegue il “addio alle grande arene indoor” con il grande show “aTUTTOCUORE” che nei prossimi giorni toccherà l’Unipol Arena di BOLOGNA (2 e 3 febbraio), il Nelson Mandela Forum di FIRENZE (8, 9 e 10 febbraio), il Pala Sele di EBOLI (13, 14 e 15 febbraio), al Modigliani Forum di LIVORNO (17 febbraio) e il Palazzo dello Sport di ROMA (22, 23, 24, 25 e 26 febbraio – NUOVA DATA).

Claudio Baglioni aTUTTOCUORE – ph. ANGELO TRANI

In questo spettacolo epico e visionario – che ha dato anche il nome al brano uscito in radio e in digitale il 6 febbraio A tutto cuore” (Sony Music), primo inedito dalla pubblicazione dell’album “In questa storia che è la mia” – energia e passione si fondono per creare l’armonia perfetta tra musica, canto, danza, spazio, suono, performance, costumi, movimenti scenici, giochi di luce e immagini tridimensionali. Il CUORE – primo strumento di ogni essere umano, percussione essenziale per la vita stessa di ciascuno di noi – è al centro di questa rappresentazione, firmata – per la direzione artistica e la regia teatrale – da Giuliano Peparini.

Moda e Style chiude il suo spazio dedicato agli appuntamenti di svago di febbraio, ringrazia 24 ORE Cultura per il gentile invito a Palazzo Reale per la mostra Goya – La ribellione della Ragione e poi… vi aspetta come sempre tra le sue pagine! A presto!

Related Posts

Leave a Comment