Ferrari Fashion School a Fashion Graduate Italia

by Monica Renna

Ferrari Fashion School è stata protagonista di Fashion Graduate Italia, l’appuntamento annuale in collaborazione con Piattaforma Sistema Formativo Moda.

AQUA è il tema del Fashion Show, che si è svolto il 24 ottobre 2023 al Base di Milano, con protagonisti gli studenti dell’accademia milanese.

Ferrari Fashion School ha rinnovato la sua partecipazione a Fashion Graduate Italia, edizione 2023, in collaborazione con Piattaforma Sistema Formativo Moda.
Obiettivo di questo rinomato evento, che si è svolto dal 24 al 26 ottobre 2023, presso BASE Milano, Via Tortona 34, è stato quello di sostenere, nonché promuovere i giovani talenti, all’interno di uno dei più importanti eventi a livello nazionale e internazionale, rivolto ai giovani creativi emergenti.

Ferrari Fashion School porta Aqua a Fashion Graduate Italia

Aqua è il progetto che Ferrari Fashion School ha svelato in occasione di un evento esclusivo all’Alcatraz di Milano, riproposto lo scorso 24 ottobre per l’edizione 2023 di Fashion Graduate Italia, al Base di Milano.
La collezione AQUA è il risultato artistico e creativo del progetto di ricerca di documentazione e analisi delle pratiche sostenibili adottate dall’industria del Fashion, nonché sulla promozione di nuove soluzioni innovative per mitigare l’impatto negativo sull’acqua e contrastarne spreco e inquinamento. In un momento storico in cui l’impatto delle azioni dell’uomo sull’ambiente è cruciale, il mondo della moda vuole adeguarsi ai nuovi ritmi e valori sociali, legati al rispetto della natura, alla conservazione delle risorse idriche, aderendo a modelli di economia circolare.

Le capsule protagoniste di Fashion Graduate

Ad animare la passerella di Fashion Graduate 2023 sono stati i Creators and Designers del futuro di Ferrari Fashion School: Andrea Boglioni, Alessia Bortoli, Valentina Lacatena, Ludovica Manfredini, Vittorio Alessi, Marika Caramia, Miriam Pellegrin e Giorgia Zuccon.
La sfilata degli studenti di Ferrari Fashion School ha portato in passerella una collettiva della collezione Aqua, che è proseguita con le capsule collection di tutti i designer protagonisti di Fashion Graduate 2023. Le collezioni presentate dagli studenti di Ferrari Fashion School hanno saputo raccontare, attraverso capi dal messaggio etico, il viaggio alla scoperta di sé stessi e della propria identità, un salto nelle proprie radici per evocare emozioni caotiche che prendono ispirazione dalla natura più selvaggia e distruttiva dell’uomo.

Equilibrio tra natura, uomo e tecnologia celebrano la multi-potenzialità degli individui e il loro desiderio di esplorare e identificarsi, dove abiti metallici diventano una sorta di corazza contro un mondo che ci vuole perfetti; l’imperfezione come motore del cambiamento.

FGI 2023: tra i protagonisti Achille Lauro con il talk Fashion ahead: the future of creativity

Il fitto programma della nona edizione di Fashion Graduate Italia ha previsto, tra gli altri, la partecipazione di Achille Lauro, che è intervenuto la sera del 24 ottobre, in occasione del talk Fashion ahead: the future of creativity, insieme a Nick Cerioni e Martina Capriotti, co-founder di Mirta, showroom digitale che connette designers indipendenti con seller internazionali.

@lucadameliostudio 847 – Veronica Dell’Oca e Achille Lauro

In questa sede è stata presentata al pubblico una selezione di capi della collection Les Enfants Terribles, progetto artistico unico e visionario, in collaborazione con Golden Goose, di cui Lauro è direttore creativo insieme a Nick Cerioni e Mirta, showroom digitale che connette designers indipendenti con seller internazionali. Tra i migliori designer selezionati per il progetto due studentesse di Ferrari Fashion School, Michela Foiano e Veronica Dell’Oca.

Related Posts

Leave a Comment