Adriano Panatta è FILA Global Ambassador

by Emanuela Barbarossa

FILA celebra un nuovo sodalizio con Adriano Panatta, diventando nuovamente FILA Global Ambassador fino al 2026, impegnandosi nel promuovere ancora una volta i racquet sport.

FILA deve ad Adriano Panatta la sua popolarità, accresciuta durante il periodo d’oro del campione, quando oltre alla Coppa Davis vinse il Roland Garros e Internazionali di Roma diventando l’unico italiano a riuscire nell’impresa.

L’ evento che si è svolto il 14 ottobre scorso all’Adriano Panatta Racquet Club di Treviso, ha visto FILA imporsi tra i protagonisti della giornata, quando ha trovato il suo importante spazio la riedizione della celebre maglia indossata da Adriano Panatta e dal Team Azzurro nella finale di Coppa Devis del 1976 in Cile, una sorpresa che ha sicuramente rievocato bellissimi ricordi.

Una maglia rossa che oltre a sigillare un grande successo fu il simbolo di protesta, per i media globali, da parte di Panatta nei confronti del regime cileno di Augusto Pinochet.

E poi cos’è avvenuto durante questa giornata di fasti e gloria? Sì è rinsaldata la coppia Adriano Panatta e Paolo Bertolucci che trionfò in terra cilena, un’occasione che ha fatto ritrovare due campioni forti della loro racchetta!

Panatta e Bertolucci hanno sfidato le nuove leve Flavia Pennetta e Francesca Schiavone in un torneo che ha visto l’inaugurazione di nuovi terreni di gioco del centro sportivo in un’esclusiva partita di pickleball.

FILA si affianca a grandi campioni e li veste pensando anche al futuro, e supporta i racquet sport attraverso testimonial d’eccezione, interessanti iniziative e nuovissime proposte come la collezione di scarpe FILA Mondo Forza.

Moda e Style vi saluta lasciamo la penna per prendere la racchetta nuove notizie ci aspettano lì proprio sul campo, e noi le prendiamo tutte anche di rovescio!

Related Posts

Leave a Comment