Capi, calzature e accessori trendy per la montagna

by Emanuela Barbarossa

Cosa indossare in montagna? La scelta dei capi adatti alle basse temperature invernali può sembrare ristretta, circoscritta, ma l’armadio che si è spalancato davanti agli occhi di Moda e Style è ricco in proposte accattivanti, utili, variegate, e non mancano articoli curiosi…buono a sapersi!

C’è chi si reca in località montane solo occasionalmente, c’è chi adora le discipline sportive invernali, oppure si vuol concedere una boccata di aria sana e fresca nel tempo di una passeggiata che sa di pace e relax, c’è chi è attento e si apre con grande curiosità alle ultime novità in fatto di abbigliamento o chi è alle prime armi perchè solamente di passaggio, speriamo che le nostre proposte possano soddisfare tutti.

Facciamo il giro inverso partiamo dai piedi per salire vestendo tutto il corpo, a strati.

Le calze Cosy Wool di Falke sono realizzate con lana merino leggera e termoregolante che unite al morbido cashmere offrono ai piedi un’ottimale vestibilità e comfort ineguagliabile. La struttura a costine aggiunge un tocco femminile, mentre i rinforzi sulle zone più sollecitate garantiscono una lunga durata.

La calza SK5 di Falke ESS è la scelta ideale per chiunque desideri una calza comoda, leggera e performante sulle piste da sci, offre un eccellente isolamento termico, senza aggiungere peso extra.

Yamamay ha pensato ad un intimo termico per proteggere e garantire benessere anche nei mesi più freddi, la linea YTHERMAL si compone di 4 referenze, maglie e leggings, realizzate con due filati differenti, adatta e ideale per lo sport, il tempo libero e il lavoro all’aria aperta.

YTHERMAL WOOL con Lana Merino è realizzata grazie alla combinazione di lana e polipropilene che garantiscono pelle sempre asciutta, isolamento termico e sopratutto calore. A prova delle sciate più lunghe e impegnative.

YTHERMAL TECH con la fibra Dryarn® garantisce isolamento termico e massima traspirabilità mantenendo la pelle asciutta, la sua natura batteriostatica aiuta a prevenire la formazione dei batteri che portano cattivo odore.

Le gambe vengono messa a dura prova, devono essere protette e ben coperte, ben isolate dall’esterno perchè i muscoli si mantengano caldi e guizzanti pronti a rispondere alle sollecitazioni sopratutto nel caso dello sci alpinismo.

Il pantalone softshell Sella Durastretch Hybrid di Salewa è stato progettato per ovviare al problema dei repentini sbalzi di temperatura a cui le gambe sono sottoposte nell’affrontare salite impegnative e discese ripide, grazie al materiale dalle proprietà termoregolanti e alla protezione anti-intemperie a zone.

Le zip di ventilazioni laterali aiutano a mantenere una temperatura ideale quando lo sforzo si fa più intenso, mentre sulla parte anteriore della coscia e sulla seduta sono posizionati dei leggeri inserti in Powertex 3-layer impermeabili e antivento, il tassello sul cavallo serve a garantire la massima libertà di movimento in salita. Infine, la protezione rinforzata nella parte inferiore della gamba interna protegge dagli strappi dovuti ai bordi taglienti di sci e ramponi. Non è un pantalone ma un concentrato di tecnologia e innovazione, nulla di più si può chiedere!

8848 The Outdoor Company brand di abbigliamento Trekking & Travel adventouring, propone la giacca Essential perfetta e funzionale per l’outdoor urbano, per chi ha voglia di cominciare, di partire ed esplorare senza farsi trovare impreparato.

Essential è una proposta unisex, una giacca confortevole che si fa in due : il guscio esterno è in tessuto Water Repellent & Traspirabile, guscio interno imbottito con fodera in caldo policrot. Il cappuccio è regolabile e richiudibile all’interno del collo.

Ci spostiamo in Valtellina, facendoci aiutare dalla carovana avventurosa di Viaggiando di Gusto, qui Crazy, brand valtellinese che si rivolge alle donne amanti dell’outdoor, e guidato da Valeria Colturi, trova le sue radici.

La differenza rispetto alle altre proposte che seguiranno, scivolando con il bob sul fresco e candido manto di neve, la fa il secondo strato che si adatta a seconda delle attività praticate : un mid layer caldo, traspirante che non passa inosservato.

Per chi ama passeggiare sulla neve il Pull Wonder Magic di Crazy racchiude in un’esplosione di colori un mondo allegro e colorato. Consigliato per chi vuol cimentarsi nel trekking con ciaspole e le passeggiate. Prodotto con tessuto HP, morbido e caldo. Apertura frontale con zip collo alto e aderente, fondo con bordino elastico e tasche con chiusura a zip. Una seconda pelle a prova di freddo e di sudate.

Un capo intramontabile e se proprio vogliamo dirlo adatto anche alla vita cittadina dei mesi più freddi: il parka.

Dal fornitissimo guardaroba di Canada Goose abbiamo prelevato, approdando sulle vette più alte, Expedition Parka, studiato per Lei e per Lui, da chi con il freddo ci ha fatto il callo, gli scienziati che lavorano in Antartide, realizzato per tenere caldo anche nelle condizioni climatiche più avverse, senza che si sudi.

La testa merita una copertura, per tenere ben caldi i pensieri, Kinabalu best sellers di Barts è il berretto senza tempo, confortevole, grazie al materiale morbido ed elastico, e adatto per tutta la stagione invernale.

Zaino in spalla, a tutti gli effetti, indossando AVABAG LiTRIC ZERO 27 di Ortovox, soluzione da ski touring ideale per chi punta alla massima leggerezza in salita e discesa senza rinunciare alla sicurezza.

Torniamo ai piedi prima di lasciarci tentare da una bella passeggiata, l’aria pizzica, stuzzica un’uscita durante la quale poter ammirare un paesaggio da sogno, curato nei minimi dettagli, dipinto per una cartolina.

Sorel propone Explorer NEXT™ JOAN caratterizzato da una vestibilità e da leggerezza ottimale, offrendo una sneaker con il calore e la comodità di uno scarponcino. Tomaia impermeabile realizzata in pelle scamosciata o feltro, il sottopiede sagomato in EVA garantisce comfort e ammortizzazione, la suola in gomma EVA offre maggiore aderenza sulle strade scivolose.

Moda e Style si lascia portar via dalla slitta di Viaggiando di Gusto, chissà che la nostra giovane testata non vi riporti a breve sulle piste, in località montane incantevoli, scendiamo per riaprire le porte della nostra redazione, vi aspettiamo, come sempre numerosi, alla prossima news.

Related Posts

Leave a Comment